view - edit - attach - print - history - Last modified: January 12, 2017, at 09:06 AM

Main.HomePage2 History

Hide minor edits - Show changes to output

Changed lines 39-48 from:
%center%%red%[+++NEWS+++]\\\



%center%%red%[+++Attivata la nuova Prova Interlaboratorio+++]\\
[+++“Gas naturale: composizione e odorizzanti” - (GAS-GASQ)+++]

%center%[++Materiale di prova: miscela sintetica++]\\
[++simulante un gas naturale contenente++]\\
[++gli odorizzanti THT e TBM.++]\\
to:
%center%%red%[++'''NEWS'''++]\\\

%center%%red%[++Attivata la nuova Prova Interlaboratorio++]\\
[++“Gas naturale: composizione e odorizzanti” - (GAS-GASQ)++]

%center%[+Materiale di prova: miscela sintetica+]\\
[+simulante un gas naturale contenente+]\\
[+gli odorizzanti THT e TBM.+]\\
Changed lines 53-55 from:
%red%[+++A new Proficiency test "Natural gas: composition and odorants" – (GAS-GASQ)\\
has been activated+++]\\\
%center%[++Test material: synthetic blend simulating natural gas containing THT and TBM (odorants).\\
to:
%red%[++A new Proficiency test "Natural gas: composition and odorants" – (GAS-GASQ)\\
has been activated++]\\\
%center%[+Test material: synthetic blend simulating natural gas containing THT and TBM (odorants).\\
Changed lines 57-59 from:
Information on the proficiency test, together with the registration form and its costs, available soon.++]\\

to:
Information on the proficiency test, together with the registration form and its costs, available soon.+]\\

Changed lines 62-68 from:
\\
\\
\\
\\

\\
\\\
to:
Added lines 9-10:
%center%%green%[+''' LE ISCRIZIONI ALLE PROVE INTERLABORATORIO SONO APERTE A PARTIRE DAL GIORNO 12 GENNAIO 2017'''+]
Changed line 9 from:
%green%[+'''Importante riorganizzazione degli schemi ed ampliamento del programma con l'inserimento delle Prove "Prodotti fertilizzanti (FERT) e "COMPOST" (COMP) a cadenza di effettuazione semestrale'''+]\\
to:
%center%%green%[+++''' Informazione utile '''+++]
Changed lines 11-12 from:
to:
%center%%green%[+A partire da quest’anno, viene introdotta una novità per quanto riguarda l’identificazione del laboratorio all’interno del Rapporto di Prova valutativa. In pratica, in sede di iscrizione ad ogni ciclo di ciascuna Prova, il laboratorio si vedrà assegnare in automatico un codice composto da '''17 caratteri''' (i primi 13 corrisponderanno all’acronimo e il numero del ciclo della Prova in questione, mentre gli altri 4 saranno composti da un numero casuale compreso tra 0000 e 9999). Tale codice identificativo comparirà nella ricevuta di iscrizione; '''il laboratorio dovrà stampare il documento, come peraltro avrebbe dovuto fare anche in passato, memorizzando il codice assegnatogli, in quanto nel Rapporto di Prova il laboratorio stesso sarà identificato esclusivamente da tale codice'''. Quanto sopra verrà ricordato accedendo all’area riservata. L’adozione del nuovo criterio va nella direzione di un maggior rispetto della riservatezza, così come prescritto dalla norma di riferimento (ISO 17043) e raccomandato anche dall’Ente di accreditamento (ACCREDIA). Il codice assegnato in fase di associazione (4 caratteri numerici) continuerà ad essere utilizzato dal laboratorio quale unico mezzo per accedere all’area riservata del sito web di UNICHIM ed utilizzare tutte le funzionalità disponibili (iscrizione alle Prove, inserimento risultati, scarico documenti).+]
\\\
Deleted line 14:
%center%%green%[+++''' Informazione utile '''+++]
Changed line 16 from:
%center%%green%[+A partire da quest’anno, viene introdotta una novità per quanto riguarda l’identificazione del laboratorio all’interno del Rapporto di Prova valutativa. In pratica, in sede di iscrizione ad ogni ciclo di ciascuna Prova, il laboratorio si vedrà assegnare in automatico un codice composto da '''17 caratteri''' (i primi 13 corrisponderanno all’acronimo e il numero del ciclo della Prova in questione, mentre gli altri 4 saranno composti da un numero casuale compreso tra 0000 e 9999). Tale codice identificativo comparirà nella ricevuta di iscrizione; '''il laboratorio dovrà stampare il documento, come peraltro avrebbe dovuto fare anche in passato, memorizzando il codice assegnatogli, in quanto nel Rapporto di Prova il laboratorio stesso sarà identificato esclusivamente da tale codice'''. Quanto sopra verrà ricordato accedendo all’area riservata. L’adozione del nuovo criterio va nella direzione di un maggior rispetto della riservatezza, così come prescritto dalla norma di riferimento (ISO 17043) e raccomandato anche dall’Ente di accreditamento (ACCREDIA). Il codice assegnato in fase di associazione (4 caratteri numerici) continuerà ad essere utilizzato dal laboratorio quale unico mezzo per accedere all’area riservata del sito web di UNICHIM ed utilizzare tutte le funzionalità disponibili (iscrizione alle Prove, inserimento risultati, scarico documenti).+]\\
to:
%green%[+'''Importante riorganizzazione degli schemi ed ampliamento del programma con l'inserimento delle Prove "Prodotti fertilizzanti (FERT) e "COMPOST" (COMP) a cadenza di effettuazione semestrale'''+]\\
Added line 18:
Changed line 16 from:
%center%%green%[+A partire da quest’anno, viene introdotta una novità per quanto riguarda l’identificazione del laboratorio all’interno del Rapporto di Prova valutativa. In pratica, in sede di iscrizione ad ogni ciclo di ciascuna Prova, il laboratorio si vedrà assegnare in automatico un codice composto da '''17 caratteri''' (i primi 13 corrisponderanno all’acronimo e il numero del ciclo della Prova in questione, mentre gli altri 4 saranno composti da un numero casuale compreso tra 0000 e 9999). Tale codice identificativo comparirà nella ricevuta di iscrizione; il laboratorio dovrà stampare il documento, come peraltro avrebbe dovuto fare anche in passato, memorizzando il codice assegnatogli, in quanto nel Rapporto di Prova il laboratorio stesso sarà identificato esclusivamente da tale codice. Quanto sopra verrà ricordato accedendo all’area riservata. L’adozione del nuovo criterio va nella direzione di un maggior rispetto della riservatezza, così come prescritto dalla norma di riferimento (ISO 17043) e raccomandato anche dall’Ente di accreditamento (ACCREDIA). Il codice assegnato in fase di associazione (4 caratteri numerici) continuerà ad essere utilizzato dal laboratorio quale unico mezzo per accedere all’area riservata del sito web di UNICHIM ed utilizzare tutte le funzionalità disponibili (iscrizione alle Prove, inserimento risultati, scarico documenti).+]\\
to:
%center%%green%[+A partire da quest’anno, viene introdotta una novità per quanto riguarda l’identificazione del laboratorio all’interno del Rapporto di Prova valutativa. In pratica, in sede di iscrizione ad ogni ciclo di ciascuna Prova, il laboratorio si vedrà assegnare in automatico un codice composto da '''17 caratteri''' (i primi 13 corrisponderanno all’acronimo e il numero del ciclo della Prova in questione, mentre gli altri 4 saranno composti da un numero casuale compreso tra 0000 e 9999). Tale codice identificativo comparirà nella ricevuta di iscrizione; '''il laboratorio dovrà stampare il documento, come peraltro avrebbe dovuto fare anche in passato, memorizzando il codice assegnatogli, in quanto nel Rapporto di Prova il laboratorio stesso sarà identificato esclusivamente da tale codice'''. Quanto sopra verrà ricordato accedendo all’area riservata. L’adozione del nuovo criterio va nella direzione di un maggior rispetto della riservatezza, così come prescritto dalla norma di riferimento (ISO 17043) e raccomandato anche dall’Ente di accreditamento (ACCREDIA). Il codice assegnato in fase di associazione (4 caratteri numerici) continuerà ad essere utilizzato dal laboratorio quale unico mezzo per accedere all’area riservata del sito web di UNICHIM ed utilizzare tutte le funzionalità disponibili (iscrizione alle Prove, inserimento risultati, scarico documenti).+]\\
Changed line 14 from:
%center%%green%[+++'''Informazione utile'''+++]
to:
%center%%green%[+++''' Informazione utile '''+++]
Changed line 16 from:
%center%%green%[++A partire da quest’anno, viene introdotta una novità per quanto riguarda l’identificazione del laboratorio all’interno del Rapporto di Prova valutativa. In pratica, in sede di iscrizione ad ogni ciclo di ciascuna Prova, il laboratorio si vedrà assegnare in automatico un codice composto da 17 caratteri (i primi 13 corrisponderanno all’acronimo e il numero del ciclo della Prova in questione, mentre gli altri 4 saranno composti da un numero casuale compreso tra 0000 e 9999). Tale codice identificativo comparirà nella ricevuta di iscrizione; il laboratorio dovrà stampare il documento, come peraltro avrebbe dovuto fare anche in passato, memorizzando il codice assegnatogli, in quanto nel Rapporto di Prova il laboratorio stesso sarà identificato esclusivamente da tale codice. Quanto sopra verrà ricordato accedendo all’area riservata.L’adozione del nuovo criterio va nella direzione di un maggior rispetto della riservatezza, così come prescritto dalla norma di riferimento (ISO 17043) e raccomandato anche dall’Ente di accreditamento (ACCREDIA). Il codice assegnato in fase di associazione (4 caratteri numerici) continuerà ad essere utilizzato dal laboratorio quale unico mezzo per accedere all’area riservata del sito web di UNICHIM ed utilizzare tutte le funzionalità disponibili (iscrizione alle Prove, inserimento risultati, scarico documenti).++]\\
to:
%center%%green%[+A partire da quest’anno, viene introdotta una novità per quanto riguarda l’identificazione del laboratorio all’interno del Rapporto di Prova valutativa. In pratica, in sede di iscrizione ad ogni ciclo di ciascuna Prova, il laboratorio si vedrà assegnare in automatico un codice composto da '''17 caratteri''' (i primi 13 corrisponderanno all’acronimo e il numero del ciclo della Prova in questione, mentre gli altri 4 saranno composti da un numero casuale compreso tra 0000 e 9999). Tale codice identificativo comparirà nella ricevuta di iscrizione; il laboratorio dovrà stampare il documento, come peraltro avrebbe dovuto fare anche in passato, memorizzando il codice assegnatogli, in quanto nel Rapporto di Prova il laboratorio stesso sarà identificato esclusivamente da tale codice. Quanto sopra verrà ricordato accedendo all’area riservata. L’adozione del nuovo criterio va nella direzione di un maggior rispetto della riservatezza, così come prescritto dalla norma di riferimento (ISO 17043) e raccomandato anche dall’Ente di accreditamento (ACCREDIA). Il codice assegnato in fase di associazione (4 caratteri numerici) continuerà ad essere utilizzato dal laboratorio quale unico mezzo per accedere all’area riservata del sito web di UNICHIM ed utilizzare tutte le funzionalità disponibili (iscrizione alle Prove, inserimento risultati, scarico documenti).+]\\
Changed lines 16-18 from:
%green%[[+'''A partire da quest’anno, viene introdotta una novità per quanto riguarda l’identificazione del laboratorio all’interno del Rapporto di Prova valutativa. In pratica, in sede di iscrizione ad ogni ciclo di ciascuna Prova, il laboratorio si vedrà assegnare in automatico un codice composto da 17 caratteri (i primi 13 corrisponderanno all’acronimo e il numero del ciclo della Prova in questione, mentre gli altri 4 saranno composti da un numero casuale compreso tra 0000 e 9999). Tale codice identificativo comparirà nella ricevuta di iscrizione; il laboratorio dovrà stampare il documento, come peraltro avrebbe dovuto fare anche in passato, memorizzando il codice assegnatogli, in quanto nel Rapporto di Prova il laboratorio stesso sarà identificato esclusivamente da tale codice. Quanto sopra verrà ricordato accedendo all’area riservata.L’adozione del nuovo criterio va nella direzione di un maggior rispetto della riservatezza, così come prescritto dalla norma di riferimento (ISO 17043) e raccomandato anche dall’Ente di accreditamento (ACCREDIA).
Il codice assegnato in fase di associazione (4 caratteri numerici) continuerà ad essere utilizzato dal laboratorio quale unico mezzo per accedere all’area riservata del sito web di UNICHIM ed utilizzare tutte le funzionalità disponibili (iscrizione alle Prove, inserimento risultati, scarico documenti).'''+]]\\
to:
%center%%green%[++A partire da quest’anno, viene introdotta una novità per quanto riguarda l’identificazione del laboratorio all’interno del Rapporto di Prova valutativa. In pratica, in sede di iscrizione ad ogni ciclo di ciascuna Prova, il laboratorio si vedrà assegnare in automatico un codice composto da 17 caratteri (i primi 13 corrisponderanno all’acronimo e il numero del ciclo della Prova in questione, mentre gli altri 4 saranno composti da un numero casuale compreso tra 0000 e 9999). Tale codice identificativo comparirà nella ricevuta di iscrizione; il laboratorio dovrà stampare il documento, come peraltro avrebbe dovuto fare anche in passato, memorizzando il codice assegnatogli, in quanto nel Rapporto di Prova il laboratorio stesso sarà identificato esclusivamente da tale codice. Quanto sopra verrà ricordato accedendo all’area riservata.L’adozione del nuovo criterio va nella direzione di un maggior rispetto della riservatezza, così come prescritto dalla norma di riferimento (ISO 17043) e raccomandato anche dall’Ente di accreditamento (ACCREDIA). Il codice assegnato in fase di associazione (4 caratteri numerici) continuerà ad essere utilizzato dal laboratorio quale unico mezzo per accedere all’area riservata del sito web di UNICHIM ed utilizzare tutte le funzionalità disponibili (iscrizione alle Prove, inserimento risultati, scarico documenti).++]\\
\\\
Added lines 16-18:
%green%[[+'''A partire da quest’anno, viene introdotta una novità per quanto riguarda l’identificazione del laboratorio all’interno del Rapporto di Prova valutativa. In pratica, in sede di iscrizione ad ogni ciclo di ciascuna Prova, il laboratorio si vedrà assegnare in automatico un codice composto da 17 caratteri (i primi 13 corrisponderanno all’acronimo e il numero del ciclo della Prova in questione, mentre gli altri 4 saranno composti da un numero casuale compreso tra 0000 e 9999). Tale codice identificativo comparirà nella ricevuta di iscrizione; il laboratorio dovrà stampare il documento, come peraltro avrebbe dovuto fare anche in passato, memorizzando il codice assegnatogli, in quanto nel Rapporto di Prova il laboratorio stesso sarà identificato esclusivamente da tale codice. Quanto sopra verrà ricordato accedendo all’area riservata.L’adozione del nuovo criterio va nella direzione di un maggior rispetto della riservatezza, così come prescritto dalla norma di riferimento (ISO 17043) e raccomandato anche dall’Ente di accreditamento (ACCREDIA).
Il codice assegnato in fase di associazione (4 caratteri numerici) continuerà ad essere utilizzato dal laboratorio quale unico mezzo per accedere all’area riservata del sito web di UNICHIM ed utilizzare tutte le funzionalità disponibili (iscrizione alle Prove, inserimento risultati, scarico documenti).'''+]]\\

Changed lines 13-15 from:
to:
\\\
%center%%green%[+++'''Informazione utile'''+++]
\\\
Added lines 1-63:
%center%'''[+ATTIVITA': [[ Normazione.Normazione | Normazione ]], [[ Formazione/Formazione | Formazione ]] sul Sistema Qualità dei laboratori di prova, organizzazione di [[ Prove.Prove | Prove Interlaboratorio ]] per i propri Associati, pubblicazioni di Manuali e Metodi di prova frutto dell’attività di proprie Commissioni e Gruppi di Lavoro (vedi [[ Pubblicazioni.Pubblicazioni | catalogo ]]).+]'''
\\\


%center%'''* * * * *'''\\
\\
%center%%green%[+++'''PROVE INTERLABORATORIO - PROGRAMMA 2017'''+++]
\\\
%green%[+'''Importante riorganizzazione degli schemi ed ampliamento del programma con l'inserimento delle Prove "Prodotti fertilizzanti (FERT) e "COMPOST" (COMP) a cadenza di effettuazione semestrale'''+]\\
\\\

%center%%green%[+[[ Prove.Prove2017a  | (CLICCA QUI per i dettagli) ]]+]

%center%'''* * * * *'''\\
\\\
%blue%[+++''' PROPOSTA FORMATIVA 2017 '''+++]
\\
%blue%[++ I Corsi sono stati riprogrammati focalizzando l’attenzione su aspetti tecnici che si ritrovano nell’operatività quotidiana, ad esempio, conferma metrologica, incertezza di misura e assicurazione della qualità dei dati. I Corsi sono corredati da numerosi esempi applicativi in modo tale da consentire ai partecipanti un apprendimento mirato ed efficace.  ++]\\
\\\
%center%[+''' [[ Attach:    Presentazione_Corsi_2017.pdf | (CLICCA QUI per i dettagli) ]]'''+]
\\\

%blue%[+++CALENDARIO CORSI UNICHIM 2017+++]\\

\\
%center%[+''' [[ Attach: Calendario_Corsi_UNICHIM_2017.pdf    | (CLICCA QUI per i dettagli) ]]'''+]
\\\
\\

%center%'''* * * * *'''\\
\\
%center%%red%[+++NEWS+++]\\\



%center%%red%[+++Attivata la nuova Prova Interlaboratorio+++]\\
[+++“Gas naturale: composizione e odorizzanti” - (GAS-GASQ)+++]

%center%[++Materiale di prova: miscela sintetica++]\\
[++simulante un gas naturale contenente++]\\
[++gli odorizzanti THT e TBM.++]\\
\\
%center%[[ Prove.GAS-GASQ| (CLICCA QUI per i dettagli) ]]
\\\
\\
%center%'''* * * * *'''\\

%red%[+++A new Proficiency test "Natural gas: composition and odorants" – (GAS-GASQ)\\
has been activated+++]\\\
%center%[++Test material: synthetic blend simulating natural gas containing THT and TBM (odorants).\\
First distribution of test materials by the end of August 2017.\\
Information on the proficiency test, together with the registration form and its costs, available soon.++]\\


%center%'''* * * * *'''\\

\\
\\
\\
\\

\\
\\\
view - edit - attach - print - history - Last modified: January 12, 2017, at 09:06 AM